NewsTorna alla lista

23/09/11

Aostasera, Massimiliano Riccio (Lili Refrain)

?Alos

Parte sabato 24 settembre la seconda edizione dell’Espace Indie Friday, la rassegna nata lo scorso anno da un’idea di Andrey Spinella che apre le porte dell’Espace Populaire alla musica indipendente. La manifestazione, che ha visto esibirsi diversi musicisti, esperti del settore, dj e band (tra gli altri Matteo Castellano, Roberto Dell’Era, Piet Mondrian, Andrea Pomini, Maurizio Blatto, Iosonouncane, Bachi da Pietra, Maurizio Blatto, Baby Blue, I Treni All’Alba, Going Places), animerà i weekend valdostani fino al mese di giugno del prossimo anno.

La serata d’apertura di questa edizione è affidata a due ospiti femminili, due “one girl band” come ?Alos e Lili Refrain che hanno portato i loro “live act” in giro per diversi paesi del pianeta.

Nelle sue performance, legate al tema di rubare attimi privati rendendoli pubblici, ?Alos si presenta come una donna sola, sfigurata, romantica e sognatrice, intenta a preparare una cena solitaria a lume di candela. Durante la preparazione, ?Alos suonerà con il suo personalissimo stile chitarristico, il suo violino e le splendide basi create appositamente per lei da artisti come Mae Starr, Dj Tonnerre e Cristian Rainer. Il tutto con sorprese e attimi di profonda dolcezza, tenerezza, tristezza e ironia.

 

Lili Refrain invece è una chitarrista, compositrice e performer romana. I suoi brani scaturiscono dall'orchestrazione in tempo reale di chitarre elettriche e voci che mescolano l'ambient minimalista a psichedelia, folk, blues, epic metal, opera lirica e virtuosismi chitarristici. Ha realizzato due album che vantano eccellenti critiche da parte di riviste del settore e webzine nazionali e internazionali: "Lili Refrain", autoproduzione del 2007, e "9", uscito nel 2010.

Infine, come ormai d’abitudine, prima e dopo le performance live il locale di via Mochet 7 ospiterà il dj set della Indie Generator Groove, progetto nato dall’unione di Andrey Spinella e Gabriele Mauro, che presenta una selezione musicale eclettica che spazia attraverso i più diversi generi musicali. Denominatore comune sono l’approccio indipendente e le contaminazioni tra generi.

 

di Massimiliano Riccio